Dieci lezioni sui classici

  • Autore :

    Piero Boitani

  • Pagine : 265
  • Editore : Il Mulino
  • Prezzo : 13.60

Piero Boitani, docente di letterature comparate all'Università La Sapienza, ci conduce in un viaggio emozionante fatto di versi, endecasillabi, parole, figure retoriche tratti dal mondo antico. "Dieci lezioni sui classici" è l'analisi dell'affascinante pensiero greco e romano in una veste nuova, capace di farci riscoprire elementi preziosi. L'Iliade, spiega Boitani, è la narrazione di un conflitto cosmico, una vera prima guerra mondiale, a cui si aggiunge il ruolo unico della "pietà", sentimento capace di rendere l'uomo civile. L'altro poema omerico, l'Odissea, è, invece, il primo romanzo del mondo. Poesia raffinata ed eterna è il mezzo con cui Lucrezio consacra il sapere scientifico e meraviglioso e lo stile letterario cui Virgilio si dedica per celebrare l'emergere della capitale dell'impero. Pagine di denuncia del potere imperialistico romano, quali quelle di Tacito, e righe da romanziere classico post-moderno, come Ovidio nelle "Metamorfosi", rendono l'idea dell'ecclettismo nel mondo letterario classico. Boitani con le sue "Dieci lezioni sui classici" ci rammenta come le grandi opere non smettano mai di raccontarci qualcosa di nuovo e di come la letteratura, più di qualsiasi altra arte, sia in grado di unire passato e presente.

ISBN : 8815273654
EAN : 9788815273659
Data di pubblicazione : Ottobre 2017

Prenota la tua copia in libreria

1 * 4 =